Thinking shattered Nicola > 新しい翼をもった僕!: Cose incredibili...

shattered Nicola > 新しい翼をもった僕!

イタリア人 > 男性> 三十歳 > 日本語の学生 > 空港のセキュリティーの仕事 > 飛行機の操縦士 > 空想家 > 日本映画の大ファン > その他 Italiano >Maschio >Bianco >30 anni >studente di giapponese >addetto alla sicurezza aeroportuale >pilota di aerei >sognatore >appassionato di cinema giapponese >continuerei ma non c'è spazio >sono alla continua ricerca di qualcosa che non trovo<

Friday, January 19, 2007

Cose incredibili...

Ragazzi, forse poco fiducioso del genio folle dei giapponesi pensavo che non mi sarei potuto collegare per niente, invece, arrivato nell'albergo, ecco ivi una bella presa ADSL superveloce tutta gratis per me! Albergo, ma che dico? Un albergo incredibile: la stanza sarà si e no di 4 metri quadri, sono all'undicesimo piano, la finestra è apribile per pochi centimetri per evitare i suicidi e il vetro è grigliato per lo stesso motivo, ma se la apro vedo Shinjuku, almeno così dice Satoshi. Un capitolo a parte vuole il bagno: piccolissimo, un'unica stanza fatta tutta in vetroresina dal pavimento al soffitto, incastonata nella stanza, con water incredibile, quando ti siedi si scalda, puoi regolare la temperatura, poi ti spruzza dritto nel punto giusto per operazioni di lavaggio: la volevo provare a tutti i costi allora mi sono spogliato completamente per non bagnarmi, ma il getto è precisissimo! Tutto nella stanza si comanda con una scheda, dall'apertura all'accensione delle luci, c'è la TV e udite-udite, un espositore con depliants di programmi erotici a pagamento, troppo stile! Poi dovrei parlarvi delle meraviglie del sistema Magic 2 della Japan Airlines, del doganiere che mi ha svuotato la borsa per un controllo, del viaggio fatto in un aereo semivuoto con ben tre poltrone a mia disposizione, della bellezza della siberia dall'alto, delle decine di minuti girati con la videocamera entrando a Tokyo da Odaiba (Mentre mia madre mi chiamava passavamo davanti al palazzo della Fuji Television), del quartiere dove c'è il mio hotel, dove ad ogni passo ci sono tipi loschi in TUTA che ti invitano ad entrare al pachinko (ce ne sono due per ora), della marea di "accompagnatrici" che ci sono in strada, dei tipi in TUTA che guidano macchinoni e dei locali erotici...a Noriko questo posto non piace, ma è troppo ispirante! Sono appena tornato da un negozio aperto 24/24 dove ho comprato qualcosa per la colazione di domani, sembrava quello di Nobody Knows, c'erano anche i tagliolini istantanei!!!!! A proposito, domani Akihabara. A prestissimo!

Labels:

3 Comments:

  • At 16:04, Blogger Weltall said…

    Ma dove sei a Kabuki-cho?
    Grande Nick, posta ancora ogni volta che puoi!!!
    Un consiglio: perchè non regoli l'ora del tuo blog con il fuso di Tokyo? Così sappiamo a che ora effettivamente stai postando.
    DIVERTITI!!!

     
  • At 16:26, Blogger davide said…

    BASTARDOOOO!!!
    Fai le foto alle accompagnatrici, e anche ai tipi in tuta!!!!

    CAZZOOOOOO!!!!!
    L'hai fotografato il negozio aperto 24 ore su 24?

    Ce a me è proprio questo che piace del giappone!!!!!!!!!!!!! LE COSE STRANE!!!!

    Posta + che puoi, davvero, appena hai due secondi posta ok?

     
  • At 02:13, Blogger Walker Elmas Ranger said…

    Non posso fotografare tutto, almeno mi sento un pò in imbarazzo, i tipi in tuta magari mi accoppano sono davvero loschi, tutti con capelli incredibili. Se ce la faccio fotografo il negozio, c'è una ragazza con dei capelli tipo cosplay alla cassa!

     

Post a Comment

<< Home