Thinking shattered Nicola > 新しい翼をもった僕!: Sera del 21 gennaio: Harajuku; Shibuya; Sumo

shattered Nicola > 新しい翼をもった僕!

イタリア人 > 男性> 三十歳 > 日本語の学生 > 空港のセキュリティーの仕事 > 飛行機の操縦士 > 空想家 > 日本映画の大ファン > その他 Italiano >Maschio >Bianco >30 anni >studente di giapponese >addetto alla sicurezza aeroportuale >pilota di aerei >sognatore >appassionato di cinema giapponese >continuerei ma non c'è spazio >sono alla continua ricerca di qualcosa che non trovo<

Sunday, January 21, 2007

Sera del 21 gennaio: Harajuku; Shibuya; Sumo



Eccomi qui dopo una giornata infernale, kilometri a piedi ed emozioni forti ma me è valsa la pena. Si parte la mattina per Shibuya, prendiamo la solita Kehin-Tohoku Line da Kamata fino a Shinagawa, dove cambiamo con la Yamanote fino ad Harajuku Station: è domenica, c'è sole quindi ci fiondiamo al famoso ponte sulla Yamanote dove si riuniscono i cosplay, foto di rito, poi una passeggiata allo Yoyogi park dove c'era una gara di scuola campestre delle scuole medie, poi in giro per Harajuku dove circa il 90% delle persone sono ragazzine (era domenica, i ragazzi vanno ad Akibahara, le ragazze ad Harajuku e Shibuya). dopo ci dirigiamo a Shibuya che è attaccata ad Harajuku, circa 15 minuti a piedi, dove pranziamo in un ristorante taiwanese (ravioli incredibili come quelli di quel film degli embrioni cugino, tutto filmato e fotografato), e con la pancia piena ci buttiamo nel casino di Shibuya. Entrare nello Shibuya crossing è stato come entrare in uno stadio da calciatore il giorno della finale, emozionante, mi ha fatto battere il cuore è tutto più grande, rumoroso, incasinato di quello che sembra dalle foto, è incredibile, bbiamo fatto avanti e indietro come degli idioti filmando con la videocamera, poi foto a rivoluzione, siamo andati allo starbucks a prendere un caffe (il mio primo decaffeinato finalmente) seduti nella vetrata del Q-Front, poi siamo andati allo Shibuya 109, poi al OIOICity, dove Nori-chan mi ha regalato una borsa bellissima (GRAZIEE). Poi è arrivato il forte Kurihara, una foto davanti al cane di shibuya e dritti a Shibuya station da dove ci siamo spostati a Shinjuku station (sterminata è dire poco), fino ad Akihabara station, poi fino al tokyo sumo dome dove stava finendo la stagione di combattimenti, abbiamo raggiunto in taxi (!!!!!!!!tutto filmato, porta automatica!!!!!!!) un hotel lussuosissimo dove ci aspettava un ricevimento del 東間部犀(Azumazeki-Beya Koenkai), cioè la più rinomata scuola di sumo del Giappone diretta da un tipo enorme e simpaticissimo, che ha dei forti atleti nella loro serie A. Abbiamo mangiato il cibo che mangiano loro per ingrassare, poi io chili di soba, riso al curry etc. Ho anche vitno un premio alla lotteria che hanno organizzato, una radio talmente incredibile che anche loro che sono Giapponesi si sono messi a ridere! Poi tutti a dormire. Domani Ghibli museum, poi di sera cena incredibile coi genitori di Sato. A domani!

Labels:

5 Comments:

  • At 17:07, Blogger Weltall said…

    Nick, che cose spettacolari!
    Ho provato a collegarmi di pomeriggio ma eri già offline! Domani ci riprovo ^____^

     
  • At 17:34, Anonymous mikyalpha from sestriere said…

    .....ma queste ragazzine?????
    ...attento a non farti tagliare la kikka!!! ^_____^
    novità per me??????
    P.S. : se riesci a farti fare una foto con i famosissimi ragazzi in tuta o con qualcuno che indossa abiti eleganti inredibili con super macchina e schiavo che gli accende le sigarette sei veramente super!!!!
    ciao nick divertiti e fammi sapere

     
  • At 20:57, Blogger Vale said…

    ma che stile le tipe nella prima foto ...pure io voglio tutti i pupazzettini che hanno addosso!!!
    ma vanno in giro tutte così
    alcune cose sono fighe ma l'insieme è un po' eccessivo!!
    un super bacio e saluta anche noriko

     
  • At 01:58, Blogger Walker Elmas Ranger said…

    micky ancora niente, però ho trovato un negozio interessante a Shibuya, vediamo un pò...

     
  • At 18:11, Anonymous Anonymous said…

    ciao nico ke belle le fotineeeeeeee e ke belle le ragazze tutte in divisaaaaaaaa anke io le vogliooooooooooooo(le divise)...........anke io voglio andare in giapponeeeeee.....baci Xenia

     

Post a Comment

<< Home